Associazione Culturale

Visioni e Illusioni

Il grande cinema del '900

2015-2022: 7 ANNI DI VISIONI E ILLUSIONI

Proiezioni, presentazioni di libri, concerti, eventi: la storia per immagini dell'Associazione Culturale Visioni e Illusioni dal 2015 al 2022.

pane-e-tulipani locandina

 L’Associazione Culturale Visioni&Illusioni con l’Ambasciata della Svizzera in Italia hanno reso omaggio al grande attore svizzero Bruno Ganz, scomparso nel 2019, con la proiezione di uno dei film più noti da lui interpretati, “Pane e tulipani” (2000) di Silvio Soldini.

L’evento si è svolto martedì 23 maggio alla Sala Cinema dell’Anica di Roma presentato dal giornalista Alberto Castagna e si è aperto con i saluti del Presidente Ettore Spagnuolo, del Presidente Onorario il Maestro Giuliano Montaldo (in video), del Vice Ambasciatore della Svizzera in Italia S.E. Michele Coduri e della Dott.ssa Piccarda Frulli, Vicedirettore per l’Italia e Responsabile Media di Svizzera Turismo.

A ricordare la figura di Bruno Ganz sono stati uno degli interpreti “Pane e tulipani” Giuseppe Battiston(che per il film vinse nel 2000 il David di Donatello come Migliore Attore Non Protagonista) e il critico Guido Barlozzetti.

Nel film Ganz interpreta il ruolo di un attempato cameriere islandese che ospita nella sua casa Rosalba (Licia Maglietta), una casalinga di Pescara che, dopo essere stata dimenticata dalla sua famiglia in un autogrill nel corso di una gita, raggiunge Venezia dove si trova inaspettatamente a vivere una nuova vita.

Per la sua interpretazione, in un italiano forbito e letterario che ha conquistato il pubblico e la critica, Bruno Ganz fu premiato tra gli altri con il David di Donatello come Migliore Attore Protagonista e il premio del Cinema Svizzero.

 

 

locandina SPLENDOR

L’Associazione Visioni&Illusioni, Presidente Onorario Giuliano Montaldo, ha ricordato Massimo Troisi, a 70 anni dalla nascita, nella Sala Cinema dell’Anica martedì 21 marzo.

Nella serata, la proiezione del film “Splendor” (1989) che segnò la sua prima interpretazione per il regista Ettore Scola, che lo avrebbe diretto in altri due film e la prima accanto a Marcello Mastroianni, con il quale avrebbe poi interpretato “Che ora è”, sempre diretto da Ettore Scola.

Il film, presentato in concorso al 42º Festival di Cannes, era un omaggio al grande cinema attraverso i ricordi del proprietario di una sala di provincia prossima alla chiusura, i cui rimpianti si uniscono a quelli del suo giovane proiezionista e della sua cassiera.

 

EVENTO TROISI CON VILLORESI 1

A ricordare Massimo Troisi nella serata presentata da Alberto Castagna sono stati, insieme al Presidente Ettore Spagnuolo e al critico Guido Barlozzetti, l’attrice Pamela Villoresi che per la sua interpretazione in “Splendor” fu candidata al David di Donatello come miglior attrice non protagonista.

In apertura di serata, anche un ricordo del regista Francesco Maselli, scomparso poche ore prima dell’evento.

 

copertina libro presidenti

Martedì 14 marzo 2023 alla Biblioteca Casanatense di Roma, si è tenuta la presentazione del volume “Il Capo dello Stato dalla Monarchia alla Repubblica (1848-2022)” (Herald Editore) del Prof. Avv. Tito Lucrezio Rizzo, già Consigliere Capo Servizio della Presidenza della Repubblica. A introdurre l’evento promosso dall’Associazione Visioni&Illusioni che ha come Presidente Onorario Giuliano Montaldo,, il Presidente Ettore Spagnuolo con la Vice Presidente Michela Trabalzini con i saluti anche della Direttrice della Biblioteca Casanatense, Lucia Marchi.

 

Alla presentazione del libro da parte dello stesso autore, è seguito un dibattito coordinato dal Prof. Aldo Mola cui sono intervenuti il Dott. Ernesto Lupo, Primo Presidente emerito della Corte di Cassazione, già Consigliere del Presidente della Repubblica per gli Affari dell’Amministrazione della Giustizia, l’Avv. Paolo Leone, avvocato civilista, il Prof. Alessandro Acciavatti, storico delle Istituzioni e il Prof. Silvio Berardi, professore ordinario di storia delle relazioni internazionali.

Il volume è una raccolta di saggi attraverso i quali l’Autore, figura di rara levatura. umana e personale ma anche dal punto di vista accademico, culturale e professionale, permette di effettuare un viaggio ideale che parte dallo Statuto Albertino e dalle traversie di Carlo Alberto per giungere alla rielezione al Quirinale del Sen. Sergio Mattarella. Tutto questo attraverso alcuni capitoli introduttivi e ad altri dedicati ai singoli presidenti che si sono succeduti al “Colle” dai fatali giorni seguiti ai fatti del 1946 fino ad oggi.

Tra il folto pubblico presente, il Dott. Giovanni Mammone, Primo Presidente della Corte Suprema di Cassazione, il Gen. Tullio Del Sette, il Gen. Goffredo Mencagli, il Gen. Giuseppe Governale, il Giudice Costituzionale Dott. Giulio Prosperetti, il Presidente del Tribunale di Roma Roberto Reali, il Notaio Antonio Matella e l’attrice Eleonora Brown.

 

 

locandina lollobrigida

Visioni & Illusioni ha reso omaggio il 22 febbraio all‘ANICA, a Gina Lollobrigida, recentemente scomparsa, con uno dei film che hanno contribuito a farne un’icona mondiale del cinema: “La donna più bella del mondo” (1955) di Robert Z. Leonard.

 

Nel film, che fu campione d’incassi italiano della stagione 1955-56 e che tutt’ora figura al decimo posto dei film italiani più visti di sempre, l’attrice interpretava Lina Cavalieri, vedette e poi celebre cantante lirica vissuta tra l’Ottocento e il Novecento, ruolo che le valse il David di Donatello come Migliore Attrice nel 1956.

Accanto a lei, tra gli altri, l’indimenticabile Vittorio Gassman che è stato ricordato anche lui dalla figlia Paola Gassman.

 

foto montaldo candelineNell’occasione, l’Associazione ha anche festeggiato il 93o compleanno del suo Presidente Onorario Giuliano Montaldo, collegato in diretta streaming (qui il filmato); a lui gli auguri del Presidente dell’Anica Francesco Rutelli, del Presidente dell’Associazione Ettore Spagnuolo, della Vice Presidente Michela Trabalzinie di tutti i presenti alla serata condotta dal giornalista Alberto Castagna.

 

 

 

 

 

Nel primo appuntamento del nuovo anno, l’Associazione Visioni & Illusioni ha reso omaggio a   Wertmuller con la proiezione di “Pasqualino Settebellezze” (1975) martedì 24 gennaio presso la Sala Cinema dell’Anica.Linalocandina pasqualino

Con questo film, la regista scomparsa nel dicembre del 2021 fu la prima regista donna ad essere candidata all’Oscar per un film che fu candidato complessivamente a quattro statuette e che ebbe un grandissimo successo negli Stati Uniti, oltre che in Italia e in molti altri Paesi.

Dopo i saluti nel Presidente dell’ANICA Francesco Rutelli, che ha esaltato la grandezza del cinema italiano ed ha espresso il suo compiacimento per le due nomination italiane agli Oscar che erano state annunciate nel pomeriggio, è stato proiettato un filmato con i saluti del Presidente Onorario dell’Associazione, il Maestro Giuliano Montaldo e della moglie Vera Pescarolo Montaldo, cui hanno fatto seguito quelli del Presidente Ettore Spagnuolo.

Intervistato da Alberto Castagna, conduttore della serata, è quindi intervenuto l’attore Massimo Wertmuller per un appassionato ricordo della zia cui nel 2020, fu conferito il Premio Oscar alla Carriera.

Infine, ancora in video, il critico Guido Barlozzetti ha introdotto la proiezione di “Pasqualino Settebellezze”.

 Numerosi gli esponenti del mondo dell’arte, della cultura e delle istituzioni tra i quali, il regista Luca Manfredi, Pietro Curzio, Primo Presidente della Corte di Cassazione, Adelaide Amendola, Presidente di Sezione della Corte di Cassazione, Maura Caprioli, Consigliere della Corte di Cassazione, Cristina Zuccheretti, Presidente di Sezione della Corte dei Conti, Luigi Mancuso, Vicesegretario Generale e Consigliere della Corte di Cassazione, Antonio Mezzapesa, Consigliere della Corte dei Conti, il Prof. Guido Alpa, l’Avv. Roberto Fusco, Vice Presidente delle Camere Civili, il Gen. Tullio Del Sette, il Gen. Goffredo Mencagli, il Gen. Eduardo Calvi, l’Ing. Paolo Buzzetti, già Presidente ACER ANCE, il Notaio Antonio Matella, l’attrice Eleonora Brown, Alessandra Spagnuolo e la Vice Presidente di Visioni&Illusioni Michela Trabalzini.